Joomla 1.6 wird benötigt!
Convocatoria de concurso comparativo para la contractación del Tecnico de Proyecto de la Unidad Políticas Sociales del IILA, para el Programa Eurosocial+
Visita ufficiale del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, in occasione dell’intitolazione della Sala conferenze alla memoria del suo ideatore e fondatore:  Amintore Fanfani.. 18 aprile 2017
Eletto il nuovo Presidente dell’IILA. 12 aprile 2017
Visita all’IILA del Ministro dell’Industria Alimentare e della Pesca Maria di Cuba, María del Carmen Concepción González.
Missione del Segretario Generale in Argentina e Paraguay. Riunione con il Presidente del BID, Luis Alberto Moreno. 29 marzo 2 aprile 2017.
Mostra
Annuncio di informazione previa di servizi nell'Ambito del Programma della UE EUROsociAL+
Presentazione delle opportunità di affari e commercio dei prodotti alimentari e della pesca di Cuba. IILA, 4 aprile 2017
Visita all’IILA del Ministro degli Esteri dell’Ecuador, Guillaume Long. 17 marzo 2017
ItaloLatinoamericana
Il Segretario Generale Donato Di Santo ha avuto un incontro con il Generale Claudio Vincelli e il Maggiore Sergio Tirrò del Comando dei NAS. 20 febbraio 2017.
Visita all'IILA del Ministro dell'Agricoltura della Repubblica Dominicana. 13 febbraio 2017
Visita all'IILA del Rettore dell'Istituto Tecnologico del Costa Rica. 13 febbraio 2017
Incontro tra il Segretario Generale Donato Di Santo e il Generale di Brigata Fabrizio Parrulli, Comandante dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale. 8 febbraio 2017
Incontro con il Ministro dell'Agricoltura della Repubblica Dominicana, Ángel Estėvez Bourdierd - 13 febbraio 2017
50° anniversario della fondazione dell'IILA. Conferenza
Rete Scientifica Italia-America Latina
EUROsociAL presenta la pagina web Reciprocamente.net
Informazioni utili e opportunità
La Biblioteca dell'IILA si è trasferita presso l’Università Roma Tre

Avviso

Quito, 8 – 15 dicembre 2014: Seminario Internazionale “Lotta al traffico illecito di beni culturali. L’esperienza Italiana”

Immagine3Si è realizzato a Quito, Ecuador, il Seminario Internazionale "Lotta al traffico illecito di beni culturali. L'esperienza Italiana".


Il Seminario, che ha avuto luogo dall'8 al 15 dicembre 2014, è parte del Programma IILA "Protezione e gestione dei rischi del patrimonio culturale dell'Ecuador".
L'iniziativa rientra nelle linee di attività che l'IILA porta avanti dal 2001 nell'ambito del "Programma integrato pluriennale di assistenza tecnica e formazione per il rafforzamento del sistema istituzionale di educazione, gestione e tutela del patrimonio culturale dell'America Latina".
Nello specifico tema di lotta al traffico illecito dei beni culturali, l'IILA si avvale della collaborazione esistente con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale per supportare i Governi latinoamericani attraverso attività di formazione e assistenza tecnica.


L'obiettivo del Programma di Cooperazione – e dunque del Seminario Internazionale – è quello di rafforzare le istituzioni pubbliche preposte alla tutela e controllo del Patrimonio Culturale, attraverso una maggiore lotta al traffico illecito dei beni culturali ed una migliore gestione dei rischi del Patrimonio.

Il Seminario è stato strutturato nel seguente modo: il giorno 8 dicembre si svolge una giornata di formazione/ assistenza tecnica diretta alle forze dell'ordine, attraverso l'incontro tra il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale Italiano e la Polizia Nazionale dell'Ecuador; dal 9 al 12 dicembre ha avuto luogo il corso di formazione dal titolo "Contraste al trafico ilícito de los bienes culturales. Experiencia italiana", incentrato su differenti tematiche – circolazione dei beni culturali, normativa internazionale e nazionale italiana, perizia civile e penale, crimini internazionali, politiche pubbliche per il recupero dei beni culturali – e culminante, il giorno 12 dicembre, nella composizione di Tavole di Lavoro; il 15 dicembre, infine, è stata prevista una giornata di formazione/ assistenza tecnica orientata ai pubblici ministeri, per mezzo dell'incontro della magistratura Italiana con la Fiscalía General Ecuadoregna.

Al Corso - organizzato congiuntamente con il Comitato Tecnico Interministeriale di Lotta al Traffico Illecito dei Beni Culturali dell'Ecuador - hanno partecipato funzionari delle seguenti Istituzioni pubbliche: Ministero Coordinatore del Talento Umano, Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Cultura, Istituto Nazionale del Patrimonio, Procura Nazionale, Polizia e Dogane.

Immagine1Immagine2

 

 

Per maggiori informazioni:
Servizio Cooperazione
Tel: +39 06 68492233/ 06 68492252/ 0668492208
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. g