Joomla 1.6 wird benötigt!
Bando #RedTalentosLatinos | Data limite per la partecipazione: 2 maggio 2018
Presentazione Documentario
Il Segretario Generale Di Santo nella presentazione del libro
Due importanti eventi istituzionali dell'IILA: la firma dell'Accordo con l'OEI di Madrid e la presentazione del Rapporto
I DELEGATI INCONTRANO L'ING. PIETRO PICCINETTI, AMMINISTRATORE UNICO DI
Risultati open call for papers
Il Presidente Romano Prodi all'IILA.
Inaugurata la mostra fotografica per il 50° anniversario dell'IILA
 Rilancio delle relazioni dell’IILA con la Commissione Europea
PRIMA COLLABORAZIONE IILA-FAO. L'Open House Day IILA-FAO “Le sfide del cambiamento climatico nell'agricoltura in America Latina”. 13 febbraio 2018
Mostra Paradiso_mercoledì 7 marzo 2018 ore 18.30_Galleria_AlbumArte_via Flaminia 122-Roma
Risultato selezione Tecnico Senior e Tecnico Locale IILA per Programma EUROsociAL +
Dall'11 al 15 dicembre 2017: settimana italo-latinoamericana
Anuncio de preselección de un contrato de servicios del Programa El PAcCTO.
Anuncio de información previa de servicios. Programa de la UE EUROsociAL+
ItaloLatinoamericana
Rete Scientifica Italia-America Latina
Informazioni utili e opportunità
La Biblioteca dell'IILA si è trasferita presso l’Università Roma Tre

Avviso

Luis Sepúlveda all'IILA. 4 dicembre 2017

IILA LUIS SEPULVEDA 201Una bella serata di letteratura, conversazioni e brindisi si è svolta ieri, 4 dicembre, in occasione dell'incontro con lo scrittore cileno Luis Sepúlveda, organizzato dall'IILA in collaborazione con l'Ambasciata del Cile in Italia presso il Cinema Caravaggio con l' occasione dei festeggiamenti per il 50 anni dell'Organizzazione Internazionale Italo–Latinoamericana.

Ad aprire la conversazione sul palco, i saluti emozionati del Segretario Generale IILA, Donato Di Santo, dell'Ambasciatore del Cile, Fernando Ayala e di María Rosa Jijón, Segretaria Culturale.

A condurre la conversazione con Sepúlveda é stato il giornalista Federico Guiglia, che ha accompagnato i numerosi spettatori nell'ascolto IILA LUIS SEPULVEDA 046della vita dell'autore, tra letteratura, politica e la passione per il calcio.

Sepúlveda, intervenuto in spagnolo, ha narrato dei suoi amori giovanili, delle scelte di vita e di scrittore, del legame viscerale con la lingua spagnola – da lui definita "mezcla" irriverente –, delle amicizie, del suo impegno della scorta personale di Salvador Allende (il più grande onore della mia vita, averlo conosciuto, ha detto), offrendo un inedito affresco tra narrazione e vissuto personale, dal "Sud del mondo".

Nell'alternanza tra profilo pubblico a quello privato, è emerso il lato umano e professionale di uno degli scrittori latinoamericani più amati, stimati e tradotti al mondo.